Us Open 2012: Federer e Murray esordio sul velluto

Scritto da: -

Esordio agevole per Federer e Murray agli Us Open. Entrambi hanno vinto senzza problemi contro Donald Young e Bogomolov jr

federer-young-us-open.jpg

Come previsto, il primo turno degli Us Open ha riservato ben poche insidie a Federer e Murray. Entrambi hanno vinto senza problemi contro Donald Young (6-3; 6-2; 6-4) e Bogomolov jr. (6-2; 6-4; 6-1). 

Roger è sceso in campo quando in Italia era notte fonda. Il giovane americano, sempre sconfitto quest’anno al primo turno tranne che la scorsa settimana a Winston Salem, non poteva rappresentare un’insidia. Troppo il divario tra i due tanto che all’elvetico è bastata una prestazione con il freno a mano tirato (5 break in tutto il match) per avere la meglio in tre comodi set senza strafare. Non è mancata qualche giocata pregevole, un surplus per il pubblico del Centrale che ha assistito a un buon allenamento dello svizzero, atteso ora da un secondo turno altrettanto agevole contro un altro sparring partner, il tedesco Phau.

Bene ma non benissimo Murray che fatica solo nel secondo set contro il russo americano Bogomolov jr. Dopo aver vinto il primo parziale 6-2, Andy si è ritrovato sotto di un break e ha dovuto rimontare infilando tre giochi consecutivi sul 4-3 in suo sfavore. Qualche incertezza di troppo per lo scozzese che ha perso il servizio ben 5 volte in tutta la partita rimediando però prontamente con ben 9 break. Domani Murray affronterà il croato Dodig. Nessuna sorpresa nel primo turno se si esclude l’eliminazione della testa di serie n° 22 Florian Mayer ritiratosi contro la wild card americana Sock sotto 6-3; 6-2; 2-2.

photo credit: Pj&Githa via photo pin cc

Vota l'articolo:
3.88 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tennisblog.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano