Olimpiadi Londra 2012 tennis femminile: Pennetta sconfitta dalla Kvitova, ci restano solo i doppi

Scritto da: -

L'Italtennis perde la sua ultima rappresentante nei tornei olimpici di singolare. Flavia Pennetta è stata sconfitta agli ottavi dalla ceca Petra Kvitova in due set.

petra-kvitova-olympics.jpg 

L’Italia perde la sua ultima rappresentante nei tornei olimpici di singolare. Flavia Pennetta è stata sconfitta nettamente agli ottavi 6-3; 6-0 dalla ceca Petra Kvitova.

Poco da commentare, purtroppo. Flavia, forse stanca per gli impegni troppo ravvicinati in doppio, ha subito lo stesso trattamento che Venus Williams ha riservato alla Errani e non è riuscita in alcun modo ad impensierire la ceca apparsa decisamente più in palla rispetto alle ultime prestazioni non certo esaltanti ai Championship e nello stesso torneo olimpico.

Decisivo nel primo set il break ottenuto dalla Kvitova nel primo turno di battuta dell’italiana. Da lì, la ceca è volata 4-1 e ha amministrato senza problemi senza permettere alla Pennetta di impensierirla negli scambi. Nel secondo parziale non c’è stata storia. Solida e concentrata, l’ex campionessa di Wimbledon ha messo subito alle corde Flavia che altro non ha potuto che consegnarsi all’avversaria. Solo sul 5-0, la Kvitova (foto infophoto) ha avuto un piccolo e innocuo calo concedendo ben 5 palle break non sfruttate dalla Pennetta.

Nemmeno il tempo di smaltire la delusione che Flavia deve tornare subito in campo con la Schiavone nel recupero del match di doppio interrotto ieri per oscurità contro le cinesi di Taipei Chuang-Hsieh. Le italiane conducono 7-6; 5-5.
Proibitiva la sfida che attende Vinci e Errani opposte alle sorelle Williams.    

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tennisblog.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano