Atp Cincinnati tennis 2012: Federer domina Djokovic in finale

Scritto da: -

Roger Federer vince il Master di Cincinnati. Sconfitto in finale Djokovic in due set 6-0; 7-6

federer-cincinnati-finale.jpg

Roger Federer vince per la quinta volta in carriera il Master 1000 di Cincinnati. Sconfitto in finale Novak Djokovic in due set. 6-0; 7-6, il risultato di una partita dominata dallo svizzero.

Partenza sprint di Federer che costringe un distratto Djokovic a cedere la battuta nel game di apertura della partita. Che inizio per Roger. Break confermato. Ne arriva subito un altro, 3-0 per l’elvetico. Djokovic è frastornato con tre doppi falli e nessun vincente all’attivo. Federer veleggia e si muove divinamente. Il quinto ace gli regale il 4-0 in appena 12 minuti di gioco. Nole non riesce a fare nulla. E’piantato, inerme, totalmente in balia dell’avversario. Ennesimo doppio fallo del serbo e nuovo break, 5-0. Inevitabile arriva il cappotto, 6-0 con uno score di 25 punti a 10 per lo svizzero che sta restituendo a Djokovic lo stesso trattamento subito due settimane da Murray nella finale olimpica. E’ il primo 6-0 in 29 precedenti tra i due.

Nole riesce a tamponare l’emorragia di game in avvio di secondo set. Respira il serbo ma Federer è sempre lì e continua a macinare gioco e aces, 3-3. Djokovic ancora non pervenuto nei turni alla risposta ma partita più equilibrata. Il peggio sembra comunque passato per il serbo che ritrova fiducia e qualche vincente e si mantiene in vantaggio, 5-4 per lui e Federer costretto a servire per rimanere nel set. Nessun problema e immediata parità, 5-5 con inevitabile epilogo al tie break. Si gira sul 3-3 con Roger che dilapida un vantaggio di 3-0. Di nuovo pari, 5-5. Match point per Federer sul 6-5, annullato dal serbo che ribalta il punteggio, 7-6 per lui. L’elvetico si salva, impatta e si riporta avanti 8-7 per poi chiudere 9-7 in un’ora e venti di gioco. Vittoria strameritata e sesto titolo stagionale per un grande Federer (foto infophoto) sempre più numero uno e favorito d’obbligo all’Us Open.

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 34 voti.