Wimbledon 2012 tennis: Camila Giorgi si arrende alla Radwanska

Scritto da: -

Si conclude agli ottavi il cammino a Wimbledon di Camila Giorgi sconfitta in due dalla polacca Radwanska 6-2; 6-3

agnieska-radwanska.jpg 

Finisce agli ottavi l’avventura a Wimbledon di Camila Giorgi sconfitta nettamente in due set dalla polacca Radwanska 6-2; 6-3.

Partita subito complicata per Camila che tira forte, cerca sempre il vincente ma si ritrova sotto 4-1 con un doppio break sul groppone. La Radwanska (foto infophoto) non concede nulla all’italiana. Il divario tra le due è evidente e si vede tutto nonostante la Giorgi non stia giocando affatto male. Pur senza strafare, la polacca conquista il primo set 6-2, confermando il primato in quanto a giochi persi (13) nel torneo femminile.

Camila però non si arrende. Belli i primi game del secondo set conquistati a suon di vincenti ma la Radwanska è un caterpillar. Fatta sfogare l’avversaria, la numero 3 del mondo piazza un altro break sul 2-2 (a 15) e mette in ghiaccio la partita. La Giorgi non riesce a rientrare. Dall’altra parte della rete c’è un muro. Altro giro e altro break per la polacca che vola ai quarti con un meritato 6-3. L’impresa non è riuscita ma, oggi, da Camila non potevamo pretendere di più. Ora per la bella italo-argentina, entrata tra le top 100 comincia la sfida più grande: confermare quanto di buono mostrato ai Championship e crescere ancora.   

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voti.