Roger Federer: "La Coppa Davis è un mio obiettivo, è un piacere giocarla"

Scritto da: -

Roger Federer ha parlato in conferenza stampa ribadendo come la Coppa Davis rappresenta uno degli obiettivi della stagione appena iniziata. La Svizzera affronta gli Usa nel primo turno della competizione

federer-daviscup-pressconference.jpg
E’ un Roger Federer molto motivato quello che si appresta a disputare il primo turno di Coppa Davis tra la sua Svizzera e gli Usa. Verosimilmente, venerdì, Roger esordirà contro il n° 2 americano John Isner. Ieri il campione elvetico ha parlato in conferenza stampa. 

Federer sarà l’unico dei big a scendere in campo nel week end dedicato all’Insalatiera. Nadal ha annunciato, già dopo la vittoria con l’Argentina a dicembre, l a sua intenzione di non disputare la Davis nel 2012. Djokovic non è stato convocato dalla Serbia vista anche la pochezza della Svezia che si presenta senza il lungodegente Soderling mentre Murray ha preferito disertare la chiamata della Gran Bretagna confinata nei gironi di ripescaggio. Roger ha chiarito il motivo della sua scelta: “Ognuno fa le proprie scelte in base alla programmazione che ritiene più giusta - si legge su tennisworld -In passato, ho fatto la mia. Non giudico gli altri. Quest’anno la Davis è un mio obiettivo ed è sempre un piacere tornare a giocare per la mia Svizzera”. 

Federer non disputa un primo turno in Davis dal 2004 ma uno dei suoi più grandi exploit nella competizione ha coinciso proprio in un match disputato contro gli Usa a Basilea nel 2001. All’epoca Roger aveva solo 17 anni ma riuscì a vincere i due singolari (contro Gimelstob e Gambill) e anche il doppio in coppia con Manta consentendo alla rappresentativa elvetica di vincere 3-2, anche se in quell’occasione gli americani si presentarono con una formazione largamente rimaneggiata senza Agassi e Sampras. Si gioca sulla terra di Friburgo. 
Non certo la superficie preferita da Roger che comunque puntualizza: “Sono convinto che sia la superficie migliore per affrontare gli americani, e credo che questo sia un piccolo vantaggio per noi”. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tennisblog.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano