Roland Garros: Nadal, che fatica contro Isner. Video.

Scritto da: -

Rafael Nadal suda le proverbiali sette camicie per superare l'americano John Isner nel primo turno del Roland Garros. Match durissimo nel quale lo spagnolo ha saputo trarsi d'impaccio e rimontare da uno svantaggio di 2 set a 1.

nadal isner.jpg  

Rafael Nadal suda le proverbiali sette camicie per superare l’americano John Isner nel primo turno del Roland Garros. Match durissimo nel quale lo spagnolo ha saputo trarsi d’impaccio e rimontare da uno svantaggio di 2 set a 1.

Avevo sottolineato fin dai sorteggi di venerdi scorso che per Nadal sarebbe stato un primo turno insidioso e così è stato. Isner non è certo un giocatore da terra ma se in giornata con il suo servizio formidabile può impensierire chiunque.
Avanti di un set (6-4) e di un break (4-3), Nadal accusa, e non è da lui, un brutto passaggio a vuoto, cede il servizio e soccombe nettamente al tie break (7-2) del secondo parziale. Il terzo set si gioca sui servizi. Sul 6-5 a sua favore, Rafa ha due set points ma Isner rimedia con quattro potentissime prime di fila. Si approda di nuovo al tie break. L’esito è lo stesso del precedente, 7-2 per l’americano che si ritrova con un set di vantaggio.

A un passo dall’impresa, Isner cala e si fa breakkare in apertura di quarto set. Nadal torna a sfoderare i suoi colpi e controlla agevolmente fino al 6-2. Si va al quinto. Ancora una volta, Rafa strappa subito il servizio a 0 all’avversario. L’americano non tiene più gli scambi pur riuscendo a mantenere la battuta.  Sul 5-3 a suo favore, Nadal fallisce un match point ma poi chiude la partita con il 6-4 finale dopo 4 ore esatte di gioco.

Ecco il video degli ultimi istanti del quinto set

Esulta Rafa ma che fatica!!. Per la prima volta Nadal ha disputato e vinto un incontro al 5° set al Roland Garros. Nonostante la rimonta, la vittoria di oggi conferma tuttavia che il cinque volte vincitore del torneo, sulla terra, è sempre più umano“. 

Passano al secondo turno anche Murray (6-4 6-1 6-3 al francese Prodon), Soderling (6-1 6-7 6-3 7-5 all’americano Harrison) e Melzer ( 6-3 6-4 6-2 al tedesco Beck). Fuori a sorpresa Almagro sconfitto dal polacco Kubot in cinque set (3-6 2-6 7-6 7-6 6-4). Esce anche il nostro Filippo Volandri sconfitto da Clement 6-2 1-6 7-6 6-4.

Segui TennisBlog anche su Facebook.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!