Roland Garros: Djokovic sul velluto. Del Potro doma Karlovic.

Scritto da: -

Tutto come previsto. Djokovic passa agevolmente al secondo turno del Roland Garros. Lo segue Del Potro che vince un match impegnativo contro il croato Karlovic

djokovic parigi.jpg 

Tutto come previsto. Djokovic passa agevolmente al secondo turno del Roland Garros. Lo segue Del Potro che vince un match impegnativo contro il croato Karlovic.

Lo avevo scritto che per Nole sarebbe stato poco più di un allenamento agonistico contro il modesto De Bakker. Nessun problema per il serbo che si porta subito sul 3-0 in apertura di primo set per poi togliere nuovamente il servizio all’avversario e chiudere 6-2. Secondo parziale senza storia, praticamente la fotocopia del precedente. Punteggio eloquente 6-1. Non pago di strapazzare il malcapitato olandese, Djokovic ottiene il break nel primo gioco del terzo set e vince comodamente 6-3. Pur contro un avversario che non poteva in alcun modo impensierirlo, Nole ha giocato una partita praticamente perfetta con irrisoria facilità, dominando in maniera imbarazzante. Per lui è la vittoria n° 38 nel 2011. Nadal è avvisato.    

Bella vittoria anche di Del Potro che vince in quattro set un partita insidiosa contro Karlovic. Con quest’ultimo in campo, il tie break è inevitabile ed è questo l’epilogo del primo set vinto proprio dal croato 7-6. Nel secondo parziale Del Potro riesce a contenere il temibile servizio dell’avversario, ottiene un break in apertura e controlla fino al 6-3. Il terzo set si gioca sui servizi fino al 5-5. All’undicesimo gioco l’argentino breakka di nuovo Karlovic ai vantaggi per poi chiudere 7-5. In svantaggio di un set, il croato capisce che oramai la partita è andata, fatica a reagire e perde di nuovo il servizio sull’1-1. Del Potro fallisce altre palle break ma riesce meritatamente a vincere 6-4. Se fino a giovedì scorso la sua partecipazione al Roland Garros era in dubbio, ora, con questo successo, Juan si candida ad essere la mina vagante del torneo. Al prossimo turno l’aspetta il facile impegno contro lo sloveno Kavcic poi, con tutta probabilità, Djokovic.

Segui Tennisblog anche su Facebook. Clicca su “Mi Piace”. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!