Il ritorno del Liubo: Ivan Ljubičić trionfa a Indian Wells

Scritto da: -
Davvero pochi avrebbero scommesso un euro su di lui prima dell’inizio del primo Master 1000 della stagione. Invece Ivan Ljubičić, che non aveva mai vinto un torneo di questo livello, a 31 anni appena compiuti ha realizzato una vera e propria impresa, eliminando nel corso del torneo giocatori del livello di DjokovicNadal e, in finale, Roddick. Era dal 2005 che un giocatore fuori dai primi 25 del mondo non vinceva un Master Series, quando Tomáš Berdych (allora cinquantesimo giocatore della classifica) vinse Parigi battendo in finale proprio Ljubičić.

Oltre a quella finale, il croato ha raggiunto in carriera anche quelle di Madrid, sempre nel 2005, e Miami, l’anno successivo. Nel 2006 ha anche raggiunto il miglior risultato in uno slam, le semifinali del Roland Garros, poi un rapido declino, che lo ha portato, a fine 2008, a uscire anche dai primi cinquanta. Poi una lenta risalita, culminata con la bella vittoria a Lione lo scorso novembre, fino al capolavoro di Indian Wells. 
Dopo due facili vittorie con Harrison e Dabul, lo straordinario match con Novak Djokovic, contro il quale aveva perso nelle cinque precedenti occasioni. 7-5 6-3 invece questa volta per Ivan. Poi una dura vittoria in tre set con l’outsider Monaco e l’altro successo con Rafael Nadal, battuto con un netto 7-1 al tie break decisivo dopo due set combattuti. In finale, ancora due tie break per piegare l’americano Roddick.

Un grandissimo torneo insomma per Liubo, che torna così al numero 13 del mondo, pronto, a 31 anni, a riaffacciarsi tra i top 10.

 
 
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tennisblog.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano